Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Birrificioossolano

GRAN BRII'S

GRAN BRII'S

L'origine del grano arso parla di contadini, di povertà, di latifondi
e del sole ardente del Tavoliere delle Puglie.
I proprietari terrieri permettevano ai contadini più poveri di raccogliere
i chicchi di grano duro rimasti sui loro terreni dopo la mietitura e la
bruciatura delle stoppie. I chicchi venivano macinati in mulini a pietra
o nei mortai a mano
e ridotti in farina grezza. Un prodotto quindi nato dalla necessità
di non sprecare nemmeno una spiga. La tradizione del grano arso,
a lungo dimenticata,
è stata recuperata solo negli ultimi anni in un modo nuovo.
Il metodo di produzione è cambiato e il grano non è più bruciato,
ma deriva dalla tostatura a semi sgranati del frumento duro, con metodi
controllati al fine di ottenere un colore marrone scuro, un sapore intenso
e sentori d'affumicato, calde note di caffè, aroma d'orzo e di nocciole
tostate hanno sostituito il retrogusto amarognolo di una volta.
Visualizza dettagli completi